Give back to the community.

Lavorare per dare indietro alla comunità un poco del proprio know how per fare del bene, per arricchire la comunità, per costruire comunità è un pilastro sul quale si poggia, senza se e senza ma, Ottocollective e così le convinzioni del partner di Otto ossia SuperMad.

Nel 2020 SuperMad ha lavorato per “dare indietro” a Pangea Onlus.

Nel 2020 Ottocollective ha lavorato per “dare indietro” a Airc

Nel 2021 stiamo lavorando insieme per “dare indietro” a Pane Quotidiano.

Che cos’è Pane quotidiano?

Pane Quotidiano è una associazione laica, milanese nel midollo, che da fine ottocento nella sua sede storica di Viale Toscana non smette di distribuire cibo a chi ne ha bisogno. Era davvero il pane nel 1800, il pane per gli operai che arrivavano in bicicletta dalle campagne e oggi la sua missione caritatevole continua e lo fa supportando tutti coloro che non sanno come mettere insieme il pranzo con la cena.

Nel 2020 siamo rimaste senza parole davanti alla fila interminabile di persone che attendeva in Viale Toscana in attesa del suo pacco alimentare.

Così appena si è potuto “fare” abbiamo fatto ed è venuto alla luce un progetto di panificazione, una box dedicata al pane e l’abbiamo chiamata nell’unico modo possibile: Prestinè Home Edition.

Il prestinè è il fornaio nel dialetto milanese. Martina aka SuperMad gli ha regalato volto, mille colori e anche una storia grazie alla fiaba che ha scritto Davide.

Mani In Pasta Lisboa ha donato al Pestinè uno strofinaccio, così utile quando si panifica, per coprire il pane e l’impasto. Pian Panino porta scritto questo strofinaccio, pian panino è uno stile di vita!

Poi Mulino Marino ha donato la sua farina meravigliosa. Fatta a regola d’arte e con attenzione per la terra e per il grano. Un grano italiano, piemontese, macinato come una volta e come si deve perchè il segreto del pane sono davvero gli ingredienti e allora bisogna farci caso.

Poi Chef Aliberti ha donato delle ricette perfette per le pizza e per la focaccia. Franco, uno chef attento a cosa si mangia e come si mangia, uno chef consapevole dell’importanza della terra, della lentezza, dei sapori, del rispetto. Rispetto verso ciò che ci circonda.

Poi Marmolove con la sua eleganza, con l’esperta arte artigianale di saper lavorare la terra, la pietra, il marmo. Lo sanno fare con amore e con eleganza, con determinazione e attenzione alla bellezza e all’altro.

Poi il team creativo di Mio Cugino hanno trovato la casa perfetta per il nostro prestinè, una box interamente fatta a mano, in legno, una cassetta per il pane da tenere sempre a casa, un pack che è stato pensato per essere riutilizzato. Per ricordarci del Prestinè, di Pane Quotidiano e della scelta importante che si fa quando si decide di donare.

Prestinè Home Edition ha il costo simbolico di una spesa. 125 euro a box comprese le spese di spedizione. Abbiamo pensato che donare una spesa e ricevere a casa un meraviglioso kit per rimettere le mani in pasta fosse il filo rosso più bello. Fare il pane con amore.

Ma la box può essere ritirata anche nella sede di Viale Toscana di Pane Quotidiano. Perchè è giusto andare e vedere, perchè è giusto stringere mani ed essere partecipi, perchè è giuto che ognuno, se può, faccia la sua parte.

Nel sito dedicato > https://panequotidiano.eu/prestine/ potete fare la vostra donazione.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *